3B Tecnonews

Netflix vs Disney+ vs Amazon Prime Video vs Now TV: il confronto piattaforme streaming

tv-streaming
Connettività / Tv

Netflix vs Disney+ vs Amazon Prime Video vs Now TV: il confronto piattaforme streaming

L’arrivo di Netflix ormai cinque anni fa ha stravolto un mercato quasi stagnante, ovvero quello dell’intrattenimento home video on demand, sdoganando definitivamente il format dello streaming video a portata di tutti e con una forte componente di contenuti in esclusiva. Altri attori del settore non sono rimasti a guardare, proponendo la propria visione dello stesso format dell’azienda americana, ovvero Apple TV+, Now TV, l’italianissima Infinity, Amazon Prime Video e l’arrivo di Disney+ sembra davvero completare il cerchio, per un’offerta davvero incredibile e difficile da scegliere tra i competitor. Non solo. L’arrivo di Disney+ ci farà assistere ad un altro sconvolgimento di questo mercato, grazie a uno dei più grandi cataloghi del mondo in esclusiva proposto a un prezzo davvero accattivante. Riuscirà l’on demand della “Casa del Topo” a prevalere sugli altri? Noi vi proponiamo una panoramica di tutti i competitor, illustrando prezzi e contenuti, per poi giungere al un possibile giudizio finale. Ecco il nostro confronto piattaforme streaming.

Netflix: l’offerta dei pionieri dello streaming video

Iniziamo subito con il servizio che, più di tutti gli altri, ha rivoluzionato il mercato: Netflix.La società californiana gode di ottima salute, con un’offerta che va avanti solo nel nostro paese dal 2015, con un catalogo ricco di tantissime perle del cinema, ma soprattutto di serie televisive autoprodotte o in esclusiva, che, insieme al prezzo del biglietto, ne hanno decretato il successo.

Ecco la nostra migliore selezione: 

  • Big Mouth
  • Dracula
  • Titans
  • Love, Death+Robots
  • Riverdale
  • Maniac
  • Ash vs Evil Dead
  • How I Met your Mother
  • The Umbrella Academy
  • After Life
  • Sex Education
  • The Haunting of Hill House
  • Bojack Horseman
  • Peaky Blinders
  • Narcos
  • Stranger Things
  • Dark
  • Rick & Morty
  • Breaking Bad
  • V-Wars
  • The Witcher
  • You

Il servizio di Netflix è disponibile su smartphone Android e Apple, tablet, PC, TV Smart, PS4 e Xbox One sempre con l’app ufficiale dedicata, ma anche dal browser, per una trasmissione dei contenuti praticamente in ogni piattaforma possibile.

Inoltre, se doveste capitare in zone dove la connessione a internet è precaria, ad esempio quando siete in viaggio in aereo, Netflix vi dà la possibilità di effettuare il download di film ed episodi per poi vederli offline. I contenuti così scaricati avranno però una scadenza: in genere, una settimana dal download e 48 ore dalla prima riproduzione. 

Ma quanto costa? Ecco di seguito i tre piani previsti dal servizio. 

  • Base (7,99 euro/mese): è il più economico e permette di vedere tutti i contenuti di Netflix in definizione standard. La riproduzione può avvenire soltanto su 1 dispositivo alla volta. Per il resto non ha limiti: potrai vedere tutti i contenuti e da ogni dispositivo compatibile. 
  • Piano Standard (11,99 euro/mese): permette di guardare tutti i contenuti in Full HD e consente fino a un massimo di 2 accessi contemporanei. 
  • Piano Premium (15,99 euro/mese): permette di vedere tutti i contenuti di Netflix in alta definizione (UltraHD/4K). La riproduzione può avvenire in contemporanea fino a 4 dispositivi. 

Lascia il tuo commento qui

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *